1,3 chilometri di lunghezza, 30 metri di altezza massima e una pendenza media del 20% per attraversare in 5 minuti boschi, sentieri e cascate in una discesa adrenalinica adatta a tutti.

C’è chi di adrenalina nella vita quotidiana ne ha anche troppa. C’è chi invece la ricerca durante le vacanze per spezzare monotonia e provare emozioni nuove. Un trend sempre più consolidato, quest’ultimo, anche fra chi sceglie la montagna per le proprie ferie. Le località che riescono a rispondere a queste richieste guadagnano così appeal tra i propri ospiti e permettono, tra l’altro, di trovare nuovi modi per osservare il proprio patrimonio naturalistico.

Da questa estate, il comprensorio Pontedilegno-Tonale avrà nel suo arco una freccia in più, frutto di un investimento da 700mila euro da parte della SIT (Società impianti turistici): la Railzip con tecnologia brevettata Fun Technologies e gestita da Fly Emotion, operatore specializzato del settore da 10 anni. La Railzip entrerà in funzione sabato 18 luglio e rimarrà attiva fino al 6 settembre, per poi riaprire durante la stagione sciistica. Si tratta di un percorso-avventura estremamente panoramico che permetterà di scendere attraverso il bosco, imbragati e in posizione seduta, zigzagando sopra escursionisti e ciclisti. La discesa avverrà per gravità, con l’imbrago agganciato ad un carrello dotato di freno che percorrerà tratti in rotaia ed altri a fune.

“Si tratta di un’attrazione di nuova concezione, unico in Italia – spiega Mario Bezzi, presidente del Consorzio Pontedilegno-Tonale – che permette una fruizione innovativa del patrimonio ambientale, rispondendo a una nuova esigenza e ad un nuovo modo di intendere il tempo libero e lo svago, teso sempre più a vivere nuove esperienze e a cercare nuove emozioni”.

La partenza sarà posizionata presso la stazione di monte della seggiovia Valbione e l’arrivo presso la partenza della stessa seggiovia. Lo sviluppo complessivo supererà ampiamente il chilometro di lunghezza: 1.291 metri per la precisione. Un dislivello di 250 metri ed una pendenza media del 20%. Durante la corsa, che durerà circa 5 minuti e potrà essere effettuata da soli oppure in coppia, lo sguardo potrà spaziare sul grazioso paese di Ponte di Legno e sulle maestose cime che lo abbracciano.

“A differenza di altre avventure estreme, la Railzip è per tutti: grandi e piccini” prosegue Bezzi. “Non necessita di particolari abilità o di una preparazione fisica e anche i bambini, rispettando i limiti di altezza e peso indicati, potranno tranquillamente partecipare da soli, purché autorizzati da un maggiorenne che ne fa le veci, oppure accompagnati da un genitore”. Il regolamento prevede un’altezza minima di 110 centimetri e una massima di 220 cm. Il peso da rispettare per la discesa in singolo deve essere compreso  tra i 40 kg e i 120 kg (tra 60 e 140 kg per la discesa in coppia).

I prezzi delle corse varieranno a seconda della data e della fascia oraria: si partirà da 12 euro a persona (per la discesa in coppia negli infrasettimanali) per quelli acquistati online sul sito www.flyemotion.it oppure al ticket office presso la Railzip o presso la biglietteria della seggiovia Valbione.

I prezzi sono i seguenti:

DISCESA SINGOLO:

– 19€ fine settimana e dal 10 al 23 agosto – 14€ infrasettimanale

DISCESA ADULTO + BAMBINO FINO A 14 ANNI:

– 24€ fine settimana e dal 10 al 23 agosto – 18€ infrasettimanale

DISCESA DI COPPIA:

– 29€ fine settimana e dal 10 al 23 agosto – 21€ infrasettimanale

*sconto residenti 50%

ORARIO:

  • Dalle 10 alle 17 nel weekend e dal 10 al 23 agosto;
  • Dalle 10 alle 16 infrasettimanale.

Per informazioni su RAILZIP: www.flyemotion.it

Info e prenotazioni su:  www.pontedilegnotonale.com