Completamente ridisegnata la struttura che ospita gli urban contest di freeski e snowboard in programma al Salone del turismo e degli sport invernali. Da sabato 29 ottobre a martedì 1 novembre, la sfida è aperta.

Grandi novità bollono nel ‘pentolone’ di Skipass, il Salone del turismo e degli sport invernali in programma a ModenaFiere per il weekend di Ognissanti. La 23° edizione della manifestazione, che aprirà anche in notturna sabato 29 ottobre (ore 10-23), si annuncia carica di iniziative ed eventi, a partire dalla struttura che ospiterà i contest di freeski e snowboard. Da sempre punto focale dell’arena esterna, il rail sarà infatti completamente rinnovato, più alto e più performante. Nel progetto firmato F-Tech l’impalcatura su cui poggia la struttura è 3 metri più alta di quella dell’anno precedente (da 6,5 si passa a 9,5 metri). Il set-up completamente ridisegnato consentirà ai rider più airtime e garantirà trick in kamikaze ancora più estremi. Inoltre il gap in partenza darà una nota tecnica ulteriore: ai giudici di gara spetterà l’arduo compito di valutare le performance di skier e rider durante la quattro giorni di Modena. 
Ma ci sono novità anche per quanto riguarda il programma. Oltre agli appuntamenti clou con i contest di freeski e snowboard, il calendario di gare sul rail si arricchisce di due nuove iniziative rivolte ai giovani talenti: la struttura sarà infatti field of play per i rider selezionati da “Skipass Sponsor Me” e di “World Rookie Tour” che inaugura proprio a Modena la stagione 2016/2017.
Info, programma e biglietti www.skipass.it